gtag('config', 'AW-1011145876');

Lo sapevate che….

  •  Shoppers: multe da Gennaio 2013

Il decreto Sviluppo bis del Governo è stato pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale (DL 179/2012). Come avevamo anticipato nei giorni scorsi, l’articolo 34, comma 19 anticipa di un anno l’entrata in vigore delle sanzioni per la vendita di sacchetti per la spesa non conformi a quanto previsto dalla Legge 28/2012, che prescrive l’impiego di materie plastiche non solo biodegradabili, ma anche compostabili secondo la norma UNI EN 13432. 


La legge, entrata pienamente in vigore il 25 marzo scorso, conteneva anche una proroga del sistema sanzionatorio fino al 31 dicembre 2013, per lasciar tempo ai produttori di adeguare impianti e tecnologie di produzione. Proroga che il DL 179/2012 ora riduce di dodici mesi. Si legge infatti al comma 19: “All’articolo 2, comma 4, del decreto-legge 25 gennaio 2012, n. 2, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2012, n. 28, le parole ‘A decorrere dal 31 dicembre 2013,’ sono sostituite dalle seguenti: ‘A decorrere dal 31 dicembre 2012’.”

Dal 1 gennaio 2013, quindi, la commercializzazione dei sacchi non conformi sarà punita con una sanzione amministrativa pecuniaria da 2.500 euro a 25.000 euro, aumentata fino al quadruplo del massimo se la violazione del divieto riguarda quantità ingenti di sacchi per l’asporto oppure un valore della merce superiore al 20 per cento del fatturato del trasgressore.


Menu Principale